PROGETTO INSUPERABILI UNA SQUADRA DI CAL [..]

QUI IL LINK DEL PROGETTO SU OSO - Ogni Sport Oltre è la prima comunità digitale che avvicina le persone con disabilità allo sport. Una comunità che nasce online ma si propone di raggiungere risultati concreti, perchè lo sport sia davvero un'opportunità per tutti.

Insuperabili una squadra di calcio per tutti


Lo sport rappresenta un potente passe-partout, una “lingua” comprensibile a tutte e a tutti, ovunque, in grado di parlare alla testa e al cuore, di radicare in profondità valori e sentimenti, in quanto capace di abbattere barriere fisiche, linguistiche e culturali per innescare processi di riscatto sociale, divenendo esperienza di uguaglianza, laboratorio di integrazione e partecipazione collettiva.

Da questa idea prende forma il progetto,  ascoltando le richieste e i desideri dei nostri ragazzi circa la volontà di creare una squadra di calcio a 5 integrata. La squadra sarà composta da un gruppo di ragazzi con sindrome di Down e disabilità affini, allenatore, educatore AIPD Pisa e volontari.

Con il  progetto rispondiamo alle richieste dei nostri ragazzi che crescendo incontrano sempre maggiori difficoltà nel praticare sport e nell’inserirsi in associazioni sportive, rispondiamo dunque al bisogno di ogni persona che vuole sentirsi parte di un insieme, di una squadra e che non vuole sentirsi escluso ed emarginato. Rispondiamo alle richieste delle famiglie che chiedono maggiori opportunità per i propri figli anche a livello sportivo.

Un coordinatore seguirà tutto il progetto e le persone che ne fanno parte, incontrandole in riunioni mensili di organizzazione e controllo dell’operato.

Durante l’anno tutto il gruppo integrato farà:

  • 1 allenamento settimanale di due ore;
  • 6 “incontri prova” di altri tipi di sport con professionisti del settore (basket, judo, nuoto, scherma, tennis, vela);
  • 3 incontri con professionisti nel campo medico sportivo e dell’alimentazione sportiva;
  • 3 eventi di sensibilizzazione allo sport come strumento di inclusione sociale aperti a tutte le famiglie e a tutta la comunità di Pisa e d’intorni.

A fine percorso sarà organizzata una manifestazione sportiva in occasione della Giornata Mondiale delle Persone con Sindrome di Down a cui parteciperà la nostra squadra AIPD Pisa e tantissime altre squadre composte da diverse realtà: le famiglie, i colleghi di lavoro, associazioni che accolgono minori in situazioni di disagio, universitari, circoli e club sportivi, associazioni sportive e non per persone con disabilità intellettive e relazionali.