Benefici Fiscali

Per le persone fisiche

-       E’ possibile detrarre dall’Irpef il 26% dell’importo donato alle Onlus fino ad un massimo di 30.000 euro  (art.15, comma 1.1 del TUIR DPR 917/86, come rettificato dall’art. 1 comma 137 D.L. 190/2014)

-       In alternativa, è possibile dedurre le erogazioni liberali in denaro o in natura a favore di Onlus per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato o nella misura massima di 70.000 euro (D.L. n. 35/2005)

 

Per usufruire delle agevolazioni iversamenti devono essere effettuati utilizzando esclusivamente la banca, l’ufficio postale, carte di debito, carte di credito, carte prepagate, assegni bancari e circolari.

Conserva le ricevute delle tue donazioni a AIPD Pisa Onlus e presentale in occasione della dichiarazione dei redditi.

 

Per le imprese

-       Le imprese possono dedurre le donazioni a favore delle Onlus, per un importo non superiore a 30.000 euro o, se maggiore, per un importo non superiore al 2% del reddito d’impresa(art. 100 comma 2.h del TUIR DPR 917/86, come rettificato dall’art. 1 comma 137 D.L. 190/2014).

-       In alternativa, le donazioni in denaro o in natura a favore delle Onlus sono deducibili dal reddito Complessivo, nel limite del 10% dello stesso, e comunque nella misura massima di 70 mila euro annui  (Decreto Legge 35/05 convertito in Legge n. 80 del 14/05/2005).